Tutto il mondo parla della teste anti-Berlusconi

0
736

Il Washington Post riprende la notizia dal sito dell’Ansa, ripercorrendo la vicenda dei Bunga Bunga e ricordando che la modella era” testimone chiave nel processo contro Berlusconi e i suoi infami bunga bunga”.

Il Daily Mail (inglese) stesso racconto con l’aggiunta cheSilvio Berlusconi era stato accusato in passato di aver pagato una minorenne (Ruby) per sesso”.

The Telegraph racconta la vicenda dell’avvelenamento di Imane mettendo in evidenza come Silvio Berlusconipagasse attrici, modelle e escort a patto che mentissero durante i processi“.

La BBC (tv di stato inglese) parla del caso di Imane Fadil e del possibile avvelenamento ricordando Silvio Berlusconi come l’ex. premier “accusato di aver pagato prostitute minorenni per fare sesso..” Questo passaggio fa volare il pensiero alle ultime parole di Imane Fadil, che durante una sua intervista, alla domanda su cosa ancora potesse uscire sui bunga bunga, lei rispondeva:altrochè.. presto lo saprete, il libro presto uscirà..”. Infine la BBC pubblica una lista con gli innumerevoli processi a carico dell’ex. cavaliere.

Decine di testate internazionali in tutto il mondo raccontano la vicenda di Imane, accostandola inevitabilmente all’ex. Primo Ministro, celebre proprio per i “bunga bunga”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here