Il TG5 nasconde la notizia su Imane Fadil

0
2217

Al tg5 evitano la notizia sulla morte della modella Imane Fadil, nota alle cronache in quanto testimone chiave contro Berlusconi al processo ruby ter. La ragazza aveva partecipato alle serate Bunga Bunga e aveva promesso di raccontare tutto nel libro che stava terminando. E’ morta misteriosamente avvelenata.Il fatto di evitare una notizia in conflitto con Berlusconi dovrebbe far riflettere sulle condizioni di schiavitù in cui versano i giornalisti delle reti Mediaset. Il problema è molto serio e coinvolge il diritto d’informazione in Italia. Berlusconi attraverso le sue reti manipola e nasconde fatti scomodi.

Sono milioni le persone in Italia che si informano abitualmente attraverso i tg mediaset, a queste persone è semplicemente impedito di conoscere la verità. La cosa diventa ancor più grave e palese sulle notizie che riguardano la politica, dove i tg di Berlusconi martellano gli utenti con notizie scientemente falsate più simili a una truffa che a un telegiornale. Le istituzioni devono adottare provvedimenti il prima possibile, i danni arrecati al nostro Paese da questi media corrotti non sono inferiori a quelli del terrorismo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here