Zingaretti, il “nuovo” PD: Sosterrà candidato di Angelino Alfano

0
881

Alle amministrative siciliane i sostenitori del neo segretario hanno chiuso una serie di operazioni con i berlusconiani. Nella città del petrolchimico sosterranno l’ex candidato di Angelino Alfano, appoggiato dal coordinatore provinciale di Fi. A Bagheria dovevano strappare la città al Movimento 5 stelle, ma alla fine sosterranno un ex candidato di Saverio Romano. A Monreale vanno in ordine sparso, ma la lista principale sosterrà un altro aspirante sindaco di centrodestra, appoggiato dal governatore Nello Musumeci

Gela il PD sosterrà l’ex candidato di Angelino Alfano, appoggiato dal coordinatore provinciale di Forza Italia. A Bagheria dovevano strappare la città al Movimento 5 stelle, ma alla fine sosterranno un ex candidato di Saverio Romano. A Monreale vanno in ordine sparso, ma la lista principale sosterrà un altro aspirante sindaco di centrodestra, appoggiato da Diventerà Bellissima, il movimento del governatore Nello Musumeci. Cambiano i segretari ma in Sicilia il Pd non ha perso il vizio di flirtare con l’avversario. O meglio: con quello che dovrebbe essere l’avversario. Un concetto che sull’isola è più fluido che altrove. E adesso a fare i patti con la centrodestra sono i sostenitori di Nicola Zingaretti: gli stessi che attaccavano Matteo Renzi e i suoi, rei di aver spostato il partito troppo a destra.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here