Elezioni Alto Adige, Pd perde metà dei consensi, batosta senza precedenti

La Südtiroler Volkspartei dovrà allearsi o con Paul Köllensperger o (più probabile) con il Carroccio, rinnegando la storica intesa con i democratici. Salvini spazza via gli altri partiti nazionali: Pd perde metà dei consensi, Forza Italia annichilita.

0
2923

 

Per il Pd una autentica dèbacle, visto che dal 6,7 % di cinque anni fa è sceso al 3,8 % e a Bolzano città precipita dal 22,2 % al 12,2 %. Maria Elena Boschi era candidata a Bolzano.

E siccome l’elezione del secondo consigliere provinciale non è avvenuta con i resti, la p

Maria Elena Boschi candidata in Trentino Alto Adige
Maria Elena Boschi candidata in Trentino Alto Adige

resenza di un solo eletto impedisce di pensare ad alleanze di governo. La destra tedesca è crollata. I Freiheitlichen hanno ottenuto il 6,2 %, praticamente un terzo rispetto al 17,9% fatto registrare cinque anni fa, quando ottennero sei seggi. In discesa anche i Sud-Tiroler Freiheit, passati dal 7,2% al 6,0%. I voti tedeschi persi riflettono il calo di affluenza delle valli, ma anche un travaso verso il Team Köllensperger e la Lega di Salvini. Flessione negativa per i Verdi che perdono quasi il 2 %, passando dall’8,7% del 2013 al 6,8 % odierno. Il Movimento 5 Stelle è stabile al 2,4 % (aveva il 2,5 %), risultato modesto vista l’esperienza in corso di governo nazionale, ma spiegato dal boom di Köllensperger.

Il governatore uscente Kompatscher ha 68mila preferenze, ma quasi 11 mila in meno del 2013. In evidenza, al secondo posto, l’Obmann Svp, Philipp Achammer, che con 33 mila voti, ne ottiene quasi 20mila in più rispetto a cinque anni fa.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here